Il Parco Etosha

Il nome Etosha significa “il grande luogo bianco” ; è uno dei più grandi e famosi parchi di tutta l’Africa con un incredibile abbondanza di animali selvatici. Il paesaggio di Etosha è molto vario: zone di fitte foreste, aree di savana, pianure sconfinate, immense distese di cespugli spinosi ed un grande deserto salino: l’Etosha Pan. Una depressione, un’enorme aerea piatta e bianca dove si verificano i miraggi creati dall’evaporazione dell’acqua ed è una delle zone più spettacolari ed inusuali del parco. Non ci sono fiumi o corsi d’acqua perenni, ma durante la stagione delle piogge si creano numerosi ruscelli che sfociano nell’Etosha Pan, il quale raccoglie l’acqua e la conserva per diversi mesi. Nel resto dell’anno, durante la stagione secca, una varietà ed un numero incredibilmente alto di animali si trova vicino alle pozze d’acqua.

 

“Sembra che solo gli uccelli abbiano l’indole di essere allegri e felici per sempre: essi cantano uscendo dall’uovo, cantano da adulti e cantano da vecchi.”

Njunaj

 

Il Parco Etosha

 

Cookies

© Mirimmago 2021 di Miriana Bonazza