Gli Herero

Sono un piccolo popolo africano appartenente al gruppo etnico dei bantù, vennero coinvolti in una serie di sanguinosi conflitti con i Nama che possedevano armi da fuoco; per questo motivo vennero quasi sterminati. Nel periodo coloniale gli Herero diventati allevatori, entrarono in conflitto con i coloni tedeschi per discriminazione razziale e ne conseguì un vero e proprio genocidio. Una caratteristica delle donne Herero è il loro abito consistente in una crinolina indossata sopra una serie di sottane coloratissime , con un cappello o un’acconciatura a forma di corno. Ogni anno in occasione del Maherero Day, la popolazione si raduna per commemorare i loro capi caduti nella battaglia di Waterberg , nell’agosto del 1904.

 

“Gli Herero devono ad ogni costo lasciare la terra. Se non lo faranno verranno costretti con le armi. Entro i confini tedeschi si sparerà ad ogni Herero, con o senza un'arma, con o senza bestiame. Non escluderò più neppure donne e bambini, o se ne andranno o gli spareremo addosso. Queste sono le mie parole al popolo Herero.”,

 

firmato “Il grande generale del Kaiser tedesco Lothar von Trotha”

 

Gli Herero

 

Cookies

© Mirimmago 2021 di Miriana Bonazza